Strategie di Marketing per Liberi Professionisti

Strategie di Marketing per Liberi Professionisti

Argomenti dell'articolo

Strategie di Marketing per Liberi Professionisti

Strategie di Marketing per Liberi Professionisti

Strategie di Marketing per Liberi Professionisti

Argomenti dell'articolo

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e sempre più persone scelgono di diventare liberi professionisti. Questa tendenza, se da un lato offre maggiore flessibilità e autonomia, dall’altro presenta anche sfide uniche nel promuovere se stessi e il proprio personal brand. 

Mi chiamo Alessandro, sono consulente marketing e digital strategist e nel 2015 ho avviato la mia attività da libero professionista.

Oggi voglio condividere con te alcune strategie di marketing per liberi professionisti che ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi. 

Crea un sito web professionale

Il tuo sito web è il tuo biglietto da visita online e dovrebbe rappresentare il tuo personal brand e il tuo metodo di lavoro in modo coerente e professionale. Assicurati che il tuo sito sia ben progettato, facile da navigare e che fornisca informazioni complete sui tuoi servizi, il tuo background e i tuoi prezzi. In questo modo, i potenziali clienti potranno avere un’idea precisa delle tue capacità e della qualità del tuo lavoro.

La strategia marketing per professionisti vede l’utilizzo del sito web come un punto di raccolta di tutti i materiali che crei e divulghi sui social media (vedi paragrafo sotto).

E’ innegabile che i social media siano di grande aiuto per professionisti e freelance (si creano community, si fa personal branding, si comprano clic, ecc.) ma è importante tenere sempre a mente che sono strumenti fuori dal nostro controllo.

Suggerisco da sempre che qualsiasi attività di comunicazione debba avere come centro il sito web di proprietà. Questo consente anche di investire sulla SEO e farsi trovare in maniera organica sui motori di ricerca.

Sfrutta i social media

I social media sono un ottimo strumento per costruire la tua presenza online e raggiungere i tuoi potenziali clienti. Scegli i canali che ritieni più adatti al tuo target e crea contenuti interessanti che mostrino il tuo lavoro e la tua personalità. In questo modo, potrai creare relazioni con i tuoi seguaci e fidelizzare i tuoi clienti.

A livello strategico è sempre bene, ove possibile, gestire la propria presenza online attraverso diversi canali (di diversi proprietari).

Raccogli le email dei potenziali clienti e non solo

La lista email è un asset monetizzabile.

Pianifica strategie volte a raccogliere gli indirizzi email dei potenziali clienti interessati, sia quelli che visitano il tuo sito web, sia quelli che entrano in contatto con te tramite social. Questo aiuta a gestire la comunicazione diretta con loro anche se dovessero venire meno i social.

Crea una relazione via email con tutti i tuoi contatti: prospect, lead, clienti, fornitori, collaboratori, partner.
Tutti questi interlocutori, a mio parere, sono “portatori sani” di interesse nei confronti della tua attività.

Come rimanere in contatto con le persone realmente allineate con te? Bisogna rendere consapevoli gli interlocutori dei servizi che offri, dei traguardi che raggiungi, della tua visione, dell’impatto che crei nella società intorno alla tua azienda.

La tua lista di contatti dovrebbe essere il centro della strategia marketing per professionisti: grazie alla lista di contatti puoi creare nuove opportunità di business.

Testimonianze e Riprova Sociale

Qualunque cosa tu venda, qualsiasi anzianità di servizio tu abbia, non importa. Servono le testimonianze per:

  • Aumentare il valore percepito del tuo personal brand
  • Trasmettere una sensazione di fiducia
  • Creare riprova sociale

Pensaci un momento, è la stessa cosa che fai quando devi andare in un nuovo ristorante: apri i siti di recensioni e controlli che sia tutto a posto. I tuoi clienti fanno lo stesso su di te.

Sii presente sulle piattaforme di freelance

Se sei alle prime armi e non sai come acquisire nuovi clienti, le piattaforme per freelance come Upwork e Fiverr sono un ottimo modo per trovare nuovi lavori e clienti.

Crea un profilo dettagliato che descriva il tuo lavoro e le tue capacità e (appena puoi) assicurati di avere un portfolio completo che mostri i tuoi lavori precedenti. Sii attivo sulla piattaforma, rispondi alle offerte di lavoro e fai networking con altri professionisti.

Fai networking

Il networking è uno dei modi più efficaci per trovare nuovi clienti e costruire relazioni durature nel mondo dei liberi professionisti.

Partecipa a eventi e incontri del settore, entra in contatto con altri professionisti del tuo campo e partecipa ai gruppi sui social media. Questo ti aiuterà a creare relazioni durature e a trovare nuovi lavori.

Concretamente ti suggerisco anche di iscriverti ai network professionali offline come BNI, Rotary, Lions Club. Controlla se nella tua città esistono altri tipi di gruppi di lavoro simili. Alcuni hanno dei canoni annuali per partecipare, ma sono delle fonti inesauribili di contatti interessanti. 

A Milano nel gruppo BNI in cui ero iscritto ho trovato il mio attuale commercialista, due clienti e un amico.

Offri servizi a prezzi accessibili

Infine, una delle sfide più importanti per i liberi professionisti è trovare il giusto equilibrio tra prezzo e qualità. Offrire servizi a prezzi accessibili può essere un ottimo modo per attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Se sei all’inizio poniti l’obiettivo di imparare sul campo tutta la teoria che hai studiato. A mio parere, si possono accettare dei compensi più bassi in cambio di un’esperienza di valore. Quando ho iniziato i primi 3 lavori li ho fatti completamente gratis: non me la sentivo di chiedere un compenso per dei lavori che non avrei ancora potuto svolgere a livello professionale.

Conclusioni sul marketing per liberi professionisti

Queste sono solo alcune delle strategie di marketing che puoi utilizzare per promuovere il tuo lavoro come libero professionista. L’importante è essere costantemente impegnati nel costruire la presenza online e nel raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Se ti serve una mano per lanciare la tua attività, o semplicemente vuoi confrontarti, scrivimi

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Condividi l’articolo

Argomenti dell'articolo